Domus Libertas impara il russo!

0
278
Russo

L’associazione Domus Libertas ora parla anche in russo!

Grazie alla nostra traduttrice ed appassionata di storia romana Valeria Zadumina il progetto Domus Libertas è ora tradotto anche in russo. Concetti difficili, termini latini, un progetto complesso: grazie a Valeria (o meglio “Валерия Задумина”) tutto questo è ora fruibile in lingua Russa.
Il russo non è l’unica lingua straniera con cui vogliamo raccontarci: Domus Libertas all’inizio dell’anno si era dotata di una versione del sito in inglese, raggiungibile selezionando “English” tra le opzioni della barra in alto, grazie alla traduzione puntuale e  un po’ “british” di Chiara Codecà.

Da questa settimana nella barra in alto del sito www.domuslibertas.it è apparsa una nuova opzione, “Pусский“.

All’interno del sito Domus Libertas in lingua russa sono descritte le principali caratteristiche dell’Associazione e del progetto, i profili di chi vi partecipa e vi troveranno posto articoli scritti da Valeria o tradotti da lei.

Un traguardo importante per cui non potremo mai finire di ringraziare Valeria, ma restate con noi: non abbiamo ancora detto l’ultima parola sulle lingue straniere in cui tradurre il progetto!

Un saluto ed un indizio: Ave atque vale!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 20 =