Nomen romano: la Gens

0
284

Versare un contributo per la costruzione di Domus Libertas ti permette, se lo desideri, di iscriverti all’Associazione Domus Libertas.

Sul modulo associativo ti vengono richiesti praenomen, nome e cognomen che ti consentiranno, se lo vorrai, di giocare con altri membri dell’Associazione ed essere riconosciuto in tal modo, anche sulla bacheca dell’Associazione.

Se hai delle indecisioni sul praenomen ripassa l’articolo corrispondente: è il nome proprio, molto personale e utilizzato solo con chi si è in confidenza. Segui il link per sceglierlo.

Il nomen identifica la famiglia di appartenenza, la “gens”. Deriva dalla famiglia del padre. Essere della gens iulia, ad esempio, ti rende parte della famiglia di Gaius Iulius Caesar. Le donne declinano al femminile il nome della gens del padre e in pubblico vengono chiamate così, aggiungendo identificativi tipo “maggiore” e “minore” o il numero ordinale (“prima”, “quinta”, ecc.) nel caso di omonimie in famiglia.

Il cognomen nei primi secoli di storia romana serviva a distinguere padri e figli primogeniti, aggiungendo una parola che (come un soprannome) li potesse far riconoscere. Nel corso dei secoli iniziò a seguire le sorti del nomen e veniva trasmesso ai figli dal padre. Le donne lo declinano al femminile.

L’agnomen, che è il vero soprannome e si aggiunge di fatto ai tre nomi sopracitati, lo creeremo insieme durante la tua vita associativa sulla base delle tue caratteristiche, azioni e desideri.

Nomen

Il nomen indica la famiglia di appartenenza, la “gens“.

La propria famiglia di appartenenza di solito non si può scegliere, ma è passato molto tempo e forse della tua gens non ti ricordi più. Di seguito trovi un elenco di famiglie romane, declinate al maschile, fra cui cercare la tua. Per declinare al femminile sostituiamo la finale “us” con una “a“. Possiamo anche utilizzare il diminutivo (Drusilla, Livilla, Lucilla anziché Drusia, Livia e Lucia

Acilius
Aebutius
Aelius
Aemilius
Albius
Amatius
Ambrosius
Annaeus
Anneius
Annius
Antonius
Apollonius
Arrius
Artorius
Asinius
Atilius
Atius
Aurelius
Autronius
Caecilius
Caedicius
Caelius
Calidius
Calpurnius
Cassius
Claudius
Cloelius
Cocceius
Cominius
Cornelius
Coruncanius
Curiatius
Curius
Curtius
Decius
Didius
Domitius
Duilius
Durmius
Equitius
Fabius
Fabricius
Fannius
Flavius
Fulvius
Furius
Gabinius
Galerius
Geganius
Gellius
Geminius
Genucius
Gratius
Herennius
Herminius
Hirtius
Horatius
Hortensius
Hostilius
Iulius
Iunius
Iuventius
Laelius
Lartius
Licinius
Livius
Lucilius
Lucretius
Manlius
Marcius
Marius
Memmius
Menenius
Minicius
Minius
Minucius
Modius
Mucius
Municius
Naevius
Nautius
Numerius
Numicius
Octavius
Ovidius
Papirius
Petronius
Pinarius
Pompeius
Pompilius
Pontius
Popillius
Porcius
Postumius
Quinctilius
Quinctius
Rubellius
Rufius
Rutilius
Sallustius
Salonius
Salvius
Scribonius
Seius
Sempronius
Sentius
Sergius
Sertorius
Servilius
Sextius
Sicinius
Suetonius
Sulpicius
Tarpeius
Tarquitius
Terentius
Titinius
Titurius
Tuccius
Tullius
Ulpius
Valerius
Vectius
Vedius
Velleius
Vergilius
Verginius
Vettius
Veturius
Vibius
Villius
Vipsanius
Vitellius
Vitruvius
Volumnius

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePierdomenico Memeo docet
Articolo successivoSaturnalia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 1 =