Historiae memorator – Massimiliano Murgia

0
310
Massimiliano Murgia

Massimiliano Murgia comprende, fra le sue molte qualità, un entusiasmo e una dedizione unica per la rievocazione storica.

Quando il semplice abito non è sufficiente, quando la scelta dei materiali, della colorazione, delle tecniche di realizzazione, degli accessori, diventa essa stessa un progetto, allora sappiamo che stiamo parlando di un Rievocatore Storico con le iniziali maiuscole.

Domus Libertas si fonda sulla passione, e Massimiliano Murgia mette in tutto quello che fa una passione non comune.

Lo studio di un periodo storico e di tutte le sue peculiarità permette ad un rievocatore di vivere – rivivere – veramente il periodo scelto, conoscendolo intimamente in tutti quegli aspetti che a volte sono lontani dallo studio della storia più tradizionale. Quale unità e spirito di cameratismo vigeva nei legionari di ogni contubernium? Che tipo di caligae permette la migliore presa sul fango in combattimento? Quanto pesa la pelle di orso indossata dal signifero? Che tipo di calli vengono alle mani dopo l’allenamento con il pilum? Quale frase o comando urlare con orgoglio per infiammare gli animi in combattimento?

Per un rievocatore storico non sono domande impossibili a cui rispondere.

Altro aspetto di riflessione importante sul quale dovremmo soffermarci è la filosofia che il rievocatore assume come propria e cioè quella che esclude la propria sfera personale. Ogni volta che una persona esercita un’attività rievocativa, non rappresenta mai se stesso. Si mette al servizio della rievocazione, in modo da far crescere entrambi.

E resta, negli appassionati racconti di Massimiliano, una parola ricorrente: “emozione”. Rivivere la storia vuole dire percepire l’emozione che provava, duemila anni fa, il soldato che marciava cantando dietro al suo generale, il cittadino che assisteva ad una parata, il fabbro che forgiava una daga, il calzolaio che metteva in forma una caliga.

Ed il tempo non sembra mai passato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 11 =